Torna ai risultati

Olivelli O Ulivelli Francesco

Anagrafica

Cognome: Olivelli
Nome: O Ulivelli Francesco
Soprannome:
Luogo di Residenza: Bolgheri (Livorno), Castagneto Carducci (Livorno), magenta ((milano)), abbiategrasso ((milano)), favignana (), lipari (), abbiategrasso ((milano)), ginevra (), ginevre (), ginebra (), barcelona (), clichy ((seine)), garbagnate ((milano)), sierre glarey (suisse), Losanna - Svizzera (), suiza (), bardonecchia ()
Data di Nascita:
Luogo di Nascita: Bolgheri (Livorno)
Data di Morte:
Luogo di Morte:

Descrizione

Note Biografiche: Nato a Livorno LI nel 1883 o secondo altra fonte a Castagneto Carducci il 1/10/1880. Funzionario dirigente della sezione socialista di Livorno, segretario della Federazione lavoranti del legno nel 1919 a Livorno, dirige la Camera del Lavoro di Magenta (MI) ed Ŕ segretario della Camera del lavoro di Abbiategrasso (MI) fino al 1922. Nel novembre 1925 Ŕ confinato per 3 anni, a Favignana fino al 1927 poi a Lipari. Liberato il 24/12/1927 torna a Milano dove rimane fino al 12/10/3196 quando emigra in Svizzera. Si stabilisce a Ginevra. Nel marzo 1937 parte per la Spagna e si stabilisce a Barcellona dove fissa la sua residenza. Iscritto per il provvedimento di arresto sul Bollettino delle ricerche del 31/1/1937. A Barcellona lavora come operaio e secondo alcune fonti non si arruola mai nelle Brigate internazionali mentre da altre risulta nei quadri delle Brigate Internazionali. Nel dicembre 1937 torna in Francia, nel 1938 Ŕ a Clichy (Seine) ospite presso Amos Salvadori, nel 1939 compie una svolta politica vera e propria e comincia a collaborare col fascismo. Nell'ottobre 1940 per˛ Ŕ fermato a Bardonecchia e internato. Nel 1941 scrive al Duce per ottenere la grazia e nel novembre 1942 Ŕ prosciolto e liberato. Muore a Garbagnate (MI) il 30/11/1963.
Qualifica: rappresentante
Dal:
Al:
Orientamento politico: socialista
Fonti Generiche: "La Spagna nel nostro cuore, 1936-1939. Tre anni di storia da non dimenticare, AICVAS, Milano, 1996 //Antifascisti nel Casellario Politico Centrale, a cura di Dal Pont A., ANPPIA, Roma, 1988-1995, 19 voll. // Basi D., La partecipazione degli antifascisti toscani alla guerra civile di Spagna (1936-1939), relatore Gallerano N., Tesi di laurea non pubblicata, UniversitÓ degli Studi di Siena, FacoltÓ di Lettere e Filosofia (Corso di Laurea in Lettere Moderne), A.A. 1993-1994// Calandrone G., La Spagna brucia, Editori Riuniti, Roma, 1974 // Isrt (fondo ANPI) // Bucci F., Carolini S., Gregori C. e Piermaria G., ""il Rosso"", ""il Lupo"" e ""Lillo"". Gli antifascisti livornesi nella guerra civile spagnola, La Ginestra, Follonica, 2009 // Documenti e testimonianze sull'antifascismo e sulla lotta partigiana piombinese, documentazione curata dall'Amministrazione comunale di Piombino, consulenza storica e direzione delle ricerche di Tognarini I., Piombino : Coop. La proletaria, 1974"
Decorazioni:
Brigata di appartenenza: Brigate internazionali
Grado:
Forze Armate:
Campo di Internamento:
Causa della Morte:
Eta della Morte:
Tipologia:
???compilazione.noteInterne???: