Tra presente e passato…

22 dicembre 1947: i componenti dell'Assemblea Costituente presentano al Presidente della Repubblica Enrico De Nicola il risultato del proprio lavoro, la nuova carta costituzionale della Repubblica Italiana. Il secondo da destra è Leonetto Amadei. (Archivio fotografico Camera dei Deputati)

Leonetto Amadei, uno spirito gentile

Passione politica e coerenza morale di un padre costituente versiliese

Figura di primissimo piano del panorama giuridico italiano del secondo dopoguerra, l’avvocato versiliese Leonetto Amadei, in ogni frangente della sua vita intensa, seppe conciliare competenza... leggi

vedi tutti...