Il PCI in Toscana

248699640_4538072169573283_9052761765467478742_n

Dalla Liberazione allo scioglimento. Racconto per immagini.

Catia Sonetti (a cura di) - Edizioni ETS, 2021

Suddivise in quattro sezioni fotografiche, le 268 immagini che compongono il volume raccontano il radicamento capillare che il Partito Comunista Italiano conobbe in Toscana tra il 1945 e il 1991. Un viaggio lungo e ricco di sfumature, capace di riflettere nell’eterogeneità territoriale della regione una parte importante della storia repubblicana del Paese. Dalle battaglie civili...

Catalogo della omonima mostra fotografica realizzata da Istoreco Livorno

LA MIA DIVISA

9788894447163.MAIN

Scritti e discorsi politici

Guido Picelli - BFS edizioni di Ghezzano (PI), Centro studi movimenti e Comitato Agosto 1922 di Parma, 2021

A cura di William Gambetta Molti conoscono Guido Picelli come l’animatore delle «Barricate di Parma» del 1922, quando al comando dei suoi Arditi del popolo guidò la vittoriosa resistenza dei rioni proletari contro migliaia di fascisti. Fu quello l’episodio più eclatante della sua vita, quello che lo rese noto ben oltre i confini della sua...

158 pp. € 16.00

Storia della Resistenza senese

Copertina

AA. VV. - Betti (Siena), 2021

La Resistenza epilogo drammatico di un conflitto civile iniziato con l’avvento del fascismo. Le scelte di campo contrapposte di chi decise di combattere il nazifascismo e di chi lo sostenne. La guerriglia partigiana e la controguerriglia, i rastrellamenti e le fucilazioni nella dissoluzione del fascismo di Salò, fra i bombardamenti aerei e i combattimenti delle...

pp. 276

Guerra totale in Valdinievole.

unnamed

Monsummano Terme tra occupazione nazista, Resistenza e Liberazione. 1943-1944

Matteo Grasso - ISRPT Editore, 2021

La pubblicazione è stata realizzata grazie al contributo e al patrocinio concesso da MIBACT – Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali – Servizio II “Istituti culturali”. Con il patrocinio del Comune di Monsummano Terme. Introduzione di Giovanni Contini Bonacossi. «C’era poco da festeggiare nella nostra famiglia»: con queste parole Angiolo Fidi, superstite dell’eccidio del...

224 pp., 15 €.

Italia ribelle

9788829004072

Sommosse popolari e rivolte militari nel 1920

Andrea Ventura - Carocci, 2021

Il 1920 è un anno di svolta nella storia del primo dopoguerra italiano. Scandito dalle agitazioni nelle campagne, dall’occupazione delle fabbriche, dalle elezioni amministrative e dall’avvio dell’offensiva fascista, costituisce la conclusione di un ciclo di rivolte e proteste che era iniziato nel 1917. Le ribellioni, le barricate e gli assalti ai carabinieri e alle guardie...

pp. 196, euro 21,00

Farestoria n. 1, 2020, La storia nella scuola, la scuola nella storia

Copertina-Farestoria-n.1-2020-150x150

a cura di Chiara Martinelli e Alice Vannucchi - ISRpt Editore, 2020

Riscoprire le radici storiche e le poste in gioco della scuola risulta tanto più importante in un periodo come questo, in cui la questione scolastica è drammaticamente salita alla ribalta e i suoi problemi, volente e nolente, sono diventati argomento di riflessione e dibattito collettivo. Il fascicolo affronta, in un’ottica interdisciplinare, alcuni nodi fondanti della...

Farestoria, n. 2, 2019, Effetto Sessantotto

Copertina-Farestoria-n.-2-2019-Effetto-Sessantotto-150x150

a cura di Francesca Perugi - ISRpt Editore, 2019

Il fascicolo affronta il periodo storico compreso tra il 1968 e gli anni Settanta e mira a indagare come quegli anni incisero sulla cultura politica, sociale e religiosa degli italiani, con effetti visibili ancora oggi sulla società. Il numero si inserisce quindi nel dibattito storiografico sul tema del “lungo Sessantotto”, senza dare per scontato che...

Farestoria, n. 1, 2019, Fascismo e violenza

Copertina-Farestoria-1_2019-150x150

ISRpt Editore, 2019

Questo numero mira a indagare il rapporto tra il fascismo e la violenza, nella duplice accezione di violenza fascista e di violenza “nel” fascismo, di violenza agita e di violenza rappresentata. Ereditata, praticata, celebrata, esaltata, teorizzata, osannata, raccontata, mitizzata ed infine negata, la violenza si situa alle origini del fascismo stesso, quando lo squadrismo ne...