Pietro Clemente nuovo Presidente dell’Istituto della Resistenza di Siena

22 novembre 2017 - Siena
unnamed
image_pdfimage_print

A seguito della scomparsa del partigiano Vittorio Meoni, il nuovo presidente dell’Istituto Storico della Resistenza Senese e dell’Età Contemporanea è il professor Pietro Clemente.

Pietro Clemente (Nuoro 1942), dopo avere insegnato Storia delle tradizioni popolari all’Università di Siena, e Antropologia culturale all’Università di Roma è stato professore di Antropologia Culturale presso l’Università di Firenze fino alla pensione.  Ha collaborato alle iniziative degli istituti storici della Resistenza negli anni ‘70, è Presidente onorario della Società Italiana per la Museografia e i Beni DemoEtnoAntropologici (SIMBDEA); è direttore della rivista LARES , presidente del consiglio scientifico  della Fondazione Museo Guatelli, membro della giuria del Premio Saverio Tutino dell’Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano e del Premio Silvia dell’Orso,  della redazione della rivista  Antropologia Museale, è autore di molte pubblicazioni sulle tradizioni popolari, sul patrimonio culturale materiale e immateriale e suoi musei.

  • (will not be published)
  • Chi sei?

  • Titolo del tuo contributo*


  • Iscriviti alla newsletter di ToscanaNovecento
  • Puoi usare codice html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>