Biblioteca dei ragazzi “il Palazzo dei racconti” di Campiglia Marittima

Inserisci una didascalia per l'immagine
biblioteca ragazzi campiglia marittima
image_pdfimage_print

Sede e contatti
Palazzo pretorio, piazza Lotti, Campiglia Marittima (Livorno)
Telefono: 0565.838470
E-mail: palazzopretorio@comune.campigliamarittima.li.it
Sito web: http://www.comune.campigliamarittima.li.it/pagina246_biblioteca-dei-ragazzi.html
Orari di apertura: martedì, mercoledì e venerdì: 10:15-13:15 e 14-18:30; primo e terzo sabato del mese: 10:15-13:15 e 14-18:30

Organi direttivi
La struttura è gestita dalla società pubblica S.E.Fi srl totalmente partecipata dal Comune di Campiglia Marittima.
Bibliotecaria e addetta all’archivio: Valentina Fabiani

Breve storia e finalità
Nel 2010 è stata inaugurata a Palazzo Pretorio la Biblioteca dei Ragazzi, una struttura studiata affinché i più piccoli e i giovani possano riscoprire il valore della lettura. Nel 2011 il Comune ha promosso un concorso tra i bambini delle scuole per dare un nome a questo spazio, voluto e pensato per loro. Tra le tante proposte arrivate all’amministrazione comunale è stato scelta la denominazione “Palazzo dei racconti”, oggi un punto di riferimento importante per bambini, ragazzi, insegnanti e genitori. Un luogo di lettura ma anche fulcro di attività ed eventi, pensati non solo per le scuole ma anche per la comunità locale.

“Il palazzo dei racconti”, in accordo con la sua mission che riprende il Manifesto IFLA Unesco per le biblioteche pubbliche del 1995, ha instaurato, fin dalla sua nascita, una rete collaborativa e sinergica con le scuole e gli istituti educativi del territorio, al fine di incoraggiare le pratiche di accesso alla cultura, all’informazione e al diritto all’istruzione. La biblioteca dei ragazzi si pone come sostegno nell’apprendimento, attraverso progetti di doposcuola, laboratori di promozione alla lettura, incontri tematici e di laboratorio, che partono dalla scuola dell’infanzia e del nido fino a arrivare alla scuola secondaria di primo grado, nel rispetto dei bisogni culturali di ogni età.

In tale ottica la biblioteca dei ragazzi orienta lo sviluppo delle collezioni documentarie e la politica degli acquisti seguendo la produzione e le novità dell’editoria per bambini e ragazzi, sia per quanto riguarda i classici che per i temi emergenti del panorama contemporaneo, perché l’offerta documentaria ad accesso libero per la cittadinanza, sia sempre aggiornata con l’immaginario, i temi e i bisogni conoscitivi dell’infanzia e dell’adolescenza attuale.

Le attività
Il “Palazzo dei racconti” propone ogni anno agli istituti scolastici e ludico-educativi del territorio una serie di progetti, destinati agli studenti della scuola dell’infanzia e del nido, e alla scuola primaria e secondaria di primo grado. Le attività sono basate sulla fruizione di opere testuali, figurative e musicali, accompagnate dalla riflessione sulle loro contaminazioni. Le iniziative legate alla narrazione e alla promozione del libro, sono pensate per far emergere il piacere della lettura e avviare i bambini e i ragazzi alla comprensione e alla padronanza della complessità dei testi e del linguaggio. Inoltre il Palazzo dei racconti organizza nelle scuole il laboratorio di lettura “Biblinscuola”proponendo ogni anno una programmazione di moduli didattici vari e diversificati.

Per quanto riguarda il sostegno scolastico la biblioteca garantisce ospitalità per le attività di doposcuola ai bambini stranieri, inserendosi come sede per Campiglia M.ma, all’interno del progetto “Tam Tam”, promosso in collaborazione con il circolo interculturale “Samarcanda” di Piombino e l’istituto comprensivo “G. Marconi” con sede a Venturina Terme.

“Il palazzo dei racconti” apre con regolarità, agli stessi orari della Biblioteca dei ragazzi, anche l’Archivio storico che ha sede nello stesso edificio. La Biblioteca dei ragazzi offre inoltre il servizio di accesso e di visita guidata su prenotazione alla Mostra Museo Permanente C. Guarnieri, inaugurata in Palazzo pretorio alla fine di ottobre 2013, e si pone come punto di informazione turistica sul territorio.

  • (will not be published)
  • Chi sei?

  • Titolo del tuo contributo*


  • Iscriviti alla newsletter di ToscanaNovecento
  • Puoi usare codice html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>