8500 visitatori per la mostra “Ebrei in Toscana XX – XXI secolo”

Un risultato persino sorprendente che testimonia il successo dei due allestimenti

16 maggio 2017 - Livorno
image_pdfimage_print

Ebrei-Toscana-cover_fronteLa Mostra, che si è tenuta presso i Granai di Villa Mimbelli il 30 marzo 2017 e che si è chiusa il 1 maggio 2017, ha riscosso, anche nell’allestimento livornese, dopo quello fiorentino, un grandissimo successo di pubblico e di critica.

Durante il periodo di apertura abbiamo registrato oltre 1500 visitatori ed abbiamo accompagnato sette classi in visite guidate all’interno del percorso espositivo per un totale di 260 ragazzi, più altre tre classi della scuola secondaria superiore che hanno visitato la mostra con i loro docenti.
Anche per l’allestimento livornese, il Libro delle firme, con commenti tutti molto positivi, testimonia la diversificata appartenenza geografica dei visitatori: americani, inglesi, francesi, tedeschi. Alcuni invece sono venuti appositamente da fuori provincia, soprattutto da Pisa e da Lucca e da fuori regione (Bologna, Catania, Modena).
Un risultato persino sorprendente di quasi 8500 visitatori tra gli allestimenti fiorentino e livornese, sostenuto e confermato dalle positive recensioni giornalistiche sulle reti televisive e sulla stampa locale e nazionale.

  • (will not be published)
  • Chi sei?

  • Titolo del tuo contributo*


  • Iscriviti alla newsletter di ToscanaNovecento
  • Puoi usare codice html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>