Gli Istituti storici della Resistenza toscani alla conferenza di Public History a Ravenna

Il panel degli Istituti storici della Resistenza toscani è stato accettato dal comitato organizzatore

19 aprile 2017
download
image_pdfimage_print

Istituti storici della Resistenza toscani presenti, e presenti insieme, alla prima conferenza italian di Public History che si terrà a Ravenna dal 5 al 9 giugno prossimi. Il comitato organizzatore della conferenza i ha infatti accettato la proposta di Panel presentata congiuntamente dagli Istituti di Pistoia, Firenze, Grosseto, Lucca e Livorno e intitolata “Guerra e Resistenza nella storia d’Italia. Mostre, uso pubblico della Storia, formazione della cittadinanza“.

Questo il prospetto dei relatori:

Organizzatrice e discussant: Chiara Martinelli (Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea di Pistoia)

Roberto Rossetti (Istituto storico della resistenza e dell’ età contemporanea in provincia di Lucca), Gli Istituti storici della Resistenza e dell’età contemporanea nell’era del testimone

Matteo Mazzoni (direttore Istituto storico della resistenza in Toscana), Passato e presente: la mostra “Firenze in guerra 1940-1944”

Marco Manfredi (Istituto storico della resistenza e della società contemporanea nella provincia di Livorno), XX secolo. Fotografie e autorappresentazioni di sé della minoranza ebraica. L’Istoreco di Livorno

Valerio Entani (direttore Istituto storico della resistenza e dell’ età contemporanea di Grosseto), Spazio e tempo. Leggere i “segni di memoria” per una cittadinanza più consapevole.

 

  • (will not be published)
  • Chi sei?

  • Titolo del tuo contributo*


  • Iscriviti alla newsletter di ToscanaNovecento
  • Puoi usare codice html: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>